Navigation Menu+

Oggi cardi in umido versione veg

cardo1

I cardi al tegame sono la mia passione! Dalle mie parti ci mettono un soffrittone di pancetta di maiale…ovviamente…ma a cosa serve mi chiedo? I cardi sono già buonissimi di loro!

Comunque, sempre per la tradizione..ho utilizzato, come vedrete, un ottimo e ben più salubre ingrediente!

Quel che serve :

  • 1 kg di cardi
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 mini wurst di seitan affumicati
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro bio
  • olio extravergine di oliva-brodo vegetale-prezzemolo tritato qb
  • sale e pepe nero

Al lavoro :

Pulite le coste del cardo utilizzando un pelapatate. Lavatele e poi immergetele in una bacinella con acqua fredda e limone, per evitare l’ossidazione.

Tagliate le coste in pezzi di circa 6 cm e cuocete a vapore o in pentola a pressione (10 minuti dal fischio saranno sufficienti..).

Tritate finemente aglio e scalogno. Scaldate un filo d’olio in una padella e soffriggete dolcemente il trito, fino a doratura, poi aggiungete i wurst tagliati a rondelle. Dopo pochi minuti unite la passata di pomodoro..lasciate insaporire, poi aggiungete il cardo e un mestolo circa di brodo vegetale. Lasciate sobbollire per 10/15 minuti, aggiustate di sale, spolverate di pepe e cospargete di prezzemolo tritato, sul finale..!

Accompagnato con piadina all’olio, questo piatto è una vera gioia del palato!

I commenti da Facebook

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>