Navigation Menu+

Frittelle di ceci con maionese di soia, cavolo nero e patate arrosto

frittelle1

Questo è un bel piatto sostanzioso!

Le frittelle di ceci sono squisite con la maionese di soia e il cavolo nero…una delizia di stagione imperdibile!

…le patate arrosto si mangiano sempre…chissà perchè;-)

Facciamo la spesa :

per le frittelle :

  • 50 gr di tofu morbido al naturale
  • 200 gr di farina di ceci
  • 330 gr di acqua fredda
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
  • 8 gr di sale fino integrale

per la maionese :

  • 200 millilitri di latte di soia (Provamel naturale è ideale)
  • 180 millilitri di olio di mais bio
  • 30 millilitri di olio extravergine di oliva bio
  • 12 gr succo di limone
  • 5 gr sale fino integrale

per i contorni :

  • 300 gr di cavolo nero
  • 400 gr di patate rosse
  • 2 spicchi di aglio
  • rosmarino-olio evo-sale e pepe nero

All’opera :

Per prima cosa, prendete una bacinella e setacciate la farina. Sbriciolate bene il tofu con le mani e poi mettetelo in un telo di stoffa, strizzando un pò per asciugarlo. Aggiungete il sale e il tofu alla farina. Mescolate con un cucchiaio da cucina, poi prendete una frusta e cominciate a girare versando l’acqua. Girate bene con la frusta per qualche minuto, per sciogliere eventuali grumi. Coprite e tenete da parte.

Lavate e tagliate a pezzi di circa 10 cm le foglie di cavolo nero. Cuocetelo a vapore per pochi minuti, affinchè rimanga croccante. Mettete un filo d’olio e un aglio (intero schiacciato con la buccia), in una padella. Dopo pochi minuti aggiungete il cavolo e fate stufare a fuoco medio. Aggiustate di sale, coprite e tenete da parte.

Pelate le patate, lavatele e tagliatele a cubetti. Mettete sul fuoco una padella con un filo d’olio, l’aglio schiacciato e qualche piccolo ciuffo di rosmarino. Unite le patate e cuocete a fiamma bassa, rigirando spesso. Salate, pepate e tenete da parte.

Prendete un dosatore con bordi alti e versatevi il latte, il sale e il succo di limone. In un altro dosatore preparate la miscela di oli. Azionate un Minipimer nella miscela di latte, a bassa velocità, esercitando un movimento dal basso verso l’alto. Continuando con lo stesso movimento, cominciate a miscelare l’olio versandolo a filo nel latte. Vi accorgerete che la miscela tenderà lentamente ad addensarsi. Una volta terminata l’operazione, coprite il dosatore con pellicola e riponete in frigorifero.

Ora prendete la bacinella con la miscela per le frittelle. Scaldate una padellina antiaderente con un cucchiaio di olio e quando sarà ben caldo ( non fumante però..), versate un mestolino di miscela al centro. Distribuitela in modo uniforme e lasciate cuocere un paio di minuti a fiamma moderata. Con l’ausilio di una spatola piatta, girate delicatamente la frittella. Continuate fino a doratura, poi adagiate su carta assorbente.

Le frittelle si possono anche preparare un pò prima e poi scaldare in forno. Sono ottime anche tiepide…

Buon divertimento!

I commenti da Facebook

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>