Navigation Menu+

Lasagnetta vegana

lasegnetta

Questa lasagnetta ormai, è diventata un must di Hotel Luxor!

Si tratta di una bellissima ricetta, divertente nell’esecuzione, sana, gustosa e appagante…ideale per sorprendere qualunque scettico onnivoro!

Anzi, vi consiglierei di proporla in uno qualsiasi dei vostri menù, senza neanche segnalare l’assenza di ingredienti animali, perchè il suo sapore unico e la sua leggerezza hanno sempre conquistato i palati più difficili …provare per credere!

Servirà :

  • 1 confezione di pane carasau
  • 1 litro di brodo vegetale

per il sugo:

  • verdure miste di stagione + mezza cipolla di tropea

oppure

  • ragù di seitan (vedi ricetta in Tagliatelle al vegù)

per la besciamella :

  • 800 ml latte di soia al naturale
  • 80 ml olio di semi di mais bio
  • 60 gr farina di grano
  • noce moscata
  • sale- olio extravergine di oliva bio

Cominciamo :

Se avete deciso per una versione più tradizionale, preparate il ragù di seitan secondo la ricetta. Diversamente cucinate un bel sughetto di verdure! Cominciate a pulire, lavare e tagliare a julienne tutte le verdure che avete scelto, compresa la cipolla, che userete nel soffritto di base. Di seguito alla cipolla tritata, quando sarà imbiondita, mettete in padella tutte le verdure preparate e cuocetele insieme, a fuoco medio. Portate a cottura cercando di mantenere la croccantezza, per non disperdere i sapori e gli elementi nutritivi delle verdure. Aggiustate di sale e mettete da parte.

Preparate una deliziosa besciamella:versate il latte in una casseruola, grattugiatevi la noce moscata (secondo il vostro gusto), aggiungete due cucchiaini di sale integrale fino e portate a ebollizione. Nel frattempo mescolate con una frusta olio e farina, all’interno di una piccola terrina e poi versate tutto nel latte in bollore. Continuate a mescolare velocemente, a fuoco basso, fino ad ottenere una crema liscia e densa. Spegnete, …assaggiate e mettete da parte.

Portate a bollore il brodo vegetale in una larga e capiente padella, poi spegnete la fiamma.

Preriscaldate il forno a 180°C.

A questo punto siete pronti a comporre la vostra lasagnetta:servitevi di  una teglia da forno e stendete sul fondo un primo leggero strato di besciamella, poi prendete un foglio di pane carasau e immergetelo nel brodo caldo per pochi  secondi, affinchè si ammorbidisca. Scolatelo leggermente con una schiumarola o una pinza e poi adagiatelo sullo strato di besciamella. Può succedere che il foglio di pane si rompa nell’ operazione di scolatura, dato lo spessore minimo : in tal caso formate uno strato tipo ” a puzzle” …il risultato finale non sarà compromesso!  Procedete con uno strato di sugo (o ragù), poi con uno di besciamella, pane carasau ammollato …e così via, fino a tre o quattro strati. Terminare con lo strato di pane carasau e qualche ciuffo di besciamella e sugo, qua e là, per dare colore.

Mettete in forno il vostro capolavoro e lasciatelo cuocere per 15-20 minuti.

Attendete un paio di minuti, poi tagliatela e servitela!

I commenti da Facebook

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>