Navigation Menu+

Torta sfoglia salata con mozzarella veg

torta sfoglia salata

Una torta salata in piena regola…sfiziosa e gustosissima!

Quando mi rimangono un pò di verdure cotte, questa è sempre la soluzione che preferisco…

Preparo la mia mozzarella e il gioco è fatto…buona calda e buona fredda…

Ecco la ricetta, facile facile..

Serve :

  • un rotolo di pasta sfoglia veg bio
  • 500 grammi di erbette di campo o spinaci e bietole
  • 1 spicchio di aglio
  • sale fino integrale- olio extravergine di oliva- origano
  • 130 grammi di mozzarella veg
  • 5/6 pomodorini pendolini

Procediamo :

Se avete trovato un rotolo di pasta sfoglia veg : lasciatelo scongelare e poi srotolatelo delicatamente. Se avete trovato un panetto (c’è una ditta altoatesina, la Koch, che ne produce uno di ottima qualità ), lasciatelo scongelare poi infarinate bene la spianatoia e stendelo con il matterello, fino a 1,5 mm di spessore.

Lavate i pendolini e tagliateli a metà. Mondate e lavate le erbette in abbondante acqua. Scolatele un pò e tagliatele in pezzi. Mettete un filo d’olio sul fondo di una capiente padella, unite lo spicchio d’aglio schiacciato e lasciate soffriggere un minuto. Mettete anche le erbette nella padella e fatele stufare per pochi minuti. Regolate di sale.

Preriscaldate il forno a 180 gradi.

Preparate una teglia, stendete un foglio di carta forno e adagiatevi sopra la pasta sfoglia stesa. Scolate le erbette dal liquido di cottura e distribuitele nella zona centrale della sfoglia. Distribuite anche la mozzarella a fiocchetti qua e là e i pomodorini. Spolverate con l’origano e distribuite appena un filo d’olio evo.

Ripiegate i bordi perimetrali della pasta, dirigendoli verso il centro della torta e poi infornate.

Lasciate cuocere fino a doratura della pasta. In genere 15 minuti sono sufficienti.

Io preferisco la cottura libera della pasta sfoglia. I contenitori, anche se leggeri, non garantiscono un risultato soddisfacente. In questa maniera invece, anche il bordo perimetrale risulterà croccante e ben cotto.

I commenti da Facebook

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>