Navigation Menu+

Involtini di zucchina con humus crudista

involtini di zucchinad

Delizioso come antipasto o simpatico finger food raw per un aperitivo…

Ricettina facile facile per le fresche giornate estive, quando le zucchine sono dolci e succose, se avete voglia di un bocconcino sfizioso o volete sorprendere i vostri ospiti con qualcosa di diverso…

Raw food e profumi orientali!

Servirà :

  • 250 gr di zucchine chiare (una grande sarebbe ideale)
  •  succo di un limone
  •  20 nocciole
  •  20 bacche di goji
  •  200 gr circa di humus crudista
  •  20 stuzzicadenti

 

Lavate e affettate le zucchine per il senso della lunghezza. Potete utilizzare una mandolina o un lungo coltello affilato, in ogni caso dovreste ricavare fette dello spessore di 1,5 mm. Adagiate le fettine in acqua fredda e succo di limone per una mezz’ora.

Asciugatele poi con carta assorbente e arrotolatele su se stesse, mantenendo uno spazio centrale del diametro di due cm.

Inserite lo stuzzicadenti trasversalmente nella zona più bassa, in modo da arrestare il rotolino.

Disponete i cilindretti ottenuti, su un piatto da portata e mettete una nocciola in ognuno. Mettete l’humus in un sac-à-poche e distribuitelo all’interno dei cilindretti di zucchina, (sopra la nocciola inserita in precedenza).

Decorate ogni involtino con una bacca di goji.

 

Humus crudista

  • 100 gr mandorle (non pelate)
  • 150 gr zucchine chiare
  • 100 gr di tahina
  • 1 piccolo spicchio di aglio
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 2 cucchiaini di cumino in polvere
  • 1 cucchiaino di sale marino integrale fino

 

Mettete in ammollo le mandorle per otto ore.

Risciacquatele bene e buttate l’acqua di ammollo.

Mondate, lavate, asciugate e tagliate a pezzi le zucchine.

Mettete le mandorle nel frullatore e azionate a velocità elevata per 5 minuti.

Unite il resto degli ingredienti e frullate nuovamente, a lungo.

Dovete ottenere un patè liscio e cremoso. Eventualmente aggiungete acqua versando a filo, per ottenere un composto emulsionato.

…gnammmm!!

 

I commenti da Facebook

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>