Tortelli con cavolo nero e zucca

Tortelli con cavolo nero e zucca

I tortelli con cavolo nero e zucca sono un primo piatto davvero goloso e ideale per un pranzo in famiglia ūüôā Si tratta di una ricetta vegana di pasta fatta in casa, ripiena di cavolo nero, frutta secca e spezie. Il condimento √® molto semplice ed √® a base di porro e zucca.¬†

le spezie

Sapete che le spezie sono la mia passione e dopo il lavoro svolto per la pubblicazione del mio libro (Ayurvegan ed. Macro 2017), le uso con maggiore consapevolezza. Nella ricetta dei tortelli con cavolo nero e zucca, in particolare, sono indicate due spezie da utilizzare nella stufatura del cavolo. Queste spezie sono : cumino e coriandolo . La quantit√† che utilizzeremo √® minima, perch√® quello che interessa non √® conferire il loro sapore, ma beneficiare del loro effetto post-digestivo. Le costituzioni ayurvediche “Vata” come la mia, ad esempio, dovrebbero limitare il consumo di alimenti che squilibrano la loro natura. In questo caso i cavoli, che in fase digestiva possono produrre gas, gonfiore, presentano le stesse qualit√† di Vata che √® legato agli elementi quali aria e spazio. Se utilizziamo correttamente le spezie indicate, la possibilit√† di creare uno squilibrio si riduce. Nel condimento ho usato invece un masala autoprodotto…per puro divertimento ūüėÄ ma questa √® un’altra storia…

Passiamo alla ricetta, per 6 persone.

Ingredienti per la pasta:

  • 400 gr di farina¬†
  • 200 gr di acqua
  • 4 gr di sale¬†
  • 14 gr di olio extrav di oliva

farina

Ingredienti per il ripieno:

  • 200 gr di foglie di cavolo nero misto a foglie di lavagnino (facoltativo)
  • 60 gr di mix frutta secca (noci, mandorle, anacardi), idratata 4 ore
  • 2 spicchi d’aglio schiacciato
  • 1 punta di cucchiaino di semi di cumino pestati nel mortaio
  • 1 punta di cucchiaino di semi di coriandolo pestati nel mortaio
  • olio extrav di oliva qb, sale e pepe nero

Ingredienti per il condimento:

  • 100 gr di porro a fettine sottili
  • 600 gr di polpa di zucca a cubetti di 1 cm
  • 1 C di masala a vostra scelta (Curry dolce va benissimo)
  • olio extrav di oliva qb, sale¬†

Per prima cosa preparate l’impasto. Mescolate la farina con il sale, all’interno di una terrina. Miscelate l’acqua con l’olio e versate a filo sulla farina, cominciando ad impastare . Quando l’impasto risulter√† “incordato”, trasferitelo sulla spianatoia e continuate ad impastare con cura fino a quando avrete ottenuto un impasto liscio ed omogeneo. Formate una palla, avvolgete con pellicola e lasciate riposare.¬†

Nel frattempo preparate la farcitura.

Tritate a coltello le foglie di cavolo. Schiacciate l’aglio con la punta di un coltello. Versate un filo d’olio in una padella, unite le spezie, l’aglio e dopo pochi secondi, aggiungete il cavolo. Versate anche 2-3 cucchiai d’acqua, regolate di sale e di pepe, mettete un coperchio e fate cuocere a fiamma moderata per 10 minuti circa. Di tanto in tanto mescolate.

Togliete la padella dal fuoco e trasferite 2/3 della verdura stufata, all’interno di un boccale nel quale avrete messo la frutta secca idratata. Frullate ad immersione, creando una farcitura compatta. Unite il resto dei cavoli e amalgamate con cura. Trasferite il composto in una ciotola.

Mentre la farcitura intiepidisce, preparate il condimento.

Versate un filo d’olio in una larga padella, unite la spezia e dopo pochi secondi, aggiungete il porro. Salate leggermente e aggiungete 2 cucchiai d’acqua. Procedete con la stufatura del porro per 5 minuti. Unite i cubetti di zucca, 4 cucchiai d’acqua e fate cuocere fino a quando risulter√† tenera. Regolate di sale (e di pepe, se vi piace).

Nel frattempo tirate la sfoglia sottile, sagomate quadrati di 3 cm per lato e mettete al centro la farcitura. Richiudete sigillando bene i bordi e date la forma che preferite. Io ho usato quella dei cappelletti…¬†

tortelli con cavolo nero e zucca            tortelli con cavolo nero e zucca

Siamo pronti!

Portate a ebollizione una buona quantità di acqua salata, in una pentola larga. Cuocete i tortelli pochi per volta. Non appena affioreranno, prelevateli con una schiumarola e adagiateli nella padella con il condimento. Fate insaporire saltando la pasta per alcuni minuti.

Spolverizzate di pepe e lievito alimentare in scaglie, insieme a un filo d’olio crudo. Servite e…gustate!!

A presto e buone feste!!

Barbara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

ATTENZIONE!! In base alle nuove direttive in materia di Privacy, Google potrebbe richiedere l'accettazione esplicita delle Norme sulla Privacy e dei Termini d'Uso.
√ą neccessario quindi cliccare su "click here" nel testo che potrebbe apparire fra il campo Email e il pulsante "Pubbblica il commento" per potere procedere con l'invio.